La Guerra Continua

L’attuale ministro della Giustizia, l’ex presidente della Corte Costituzionale, Marta Cartabia, ha scoperto nel mese di aprile del 2021 l’imperiosa necessità di estradare in Italia 11 cosiddetti “terroristi rossi” che, con la complicità dei governo italiano, si sono rifatti una vita in Francia da quarant’anni e passa. La Cartabia spiega la sua azione con il … Continua a leggere La Guerra Continua

Segreti di Stato

Non c’è processo per fatti di cosiddetto terrorismo nel corso del quale qualcuno non chieda l’acquisizione dei documenti in possesso dei servizi segreti militari e civili. Si è generato, nel corso degli anni, il convincimento, particolarmente radicato nei familiari delle vittime di strage, che la verità, tutta la verità, sia depositata negli archivi dei servizi … Continua a leggere Segreti di Stato

La P2, Ieri Oggi Domani

Anche il quotidiano La Repubblica ha voluto ricordare la scoperta di alcuni elenchi degli affiliati alla loggia massonica Propaganda Due (P2) avvenuta il 17 marzo 1981 a Castiglion Fibocchi, negli uffici di Licio Gelli. Benedetta Tobagi, nell’articolo “C’era una volta la P2”, pubblicato il 21 marzo, inizia presentando Licio Gelli come «uomo legato all’Internazionale nera … Continua a leggere La P2, Ieri Oggi Domani

Ustica: le Conseguenze

Per la prima volta, dopo quarant’anni, il presidente nella Corte di assise di Bologna, Michele Leoni, dà una motivazione politica seria alla strage di Bologna del 2 agosto 1980, spazzando via le grottesche ricostruzioni che attribuivano ad un gruppo di “spontaneisti” la responsabilità dell’eccidio, senza mai spiegare le ragioni della loro azione. Non si era … Continua a leggere Ustica: le Conseguenze

Il Depistaggio dei Depistaggi

L’Italia è una repubblica fondata sulla menzogna. Una verità, questa, incontrovertibile come dimostra il quarantennale tentativo di fare della Loggia Propaganda 2 il capro espiatorio di tutti i mali italiani a partire dagli anni Sessanta. Dopo aver inventato i “servizi segreti deviati” che, in oltre mezzo secolo, nessuno è mai riuscito ad individuare semplicemente perché … Continua a leggere Il Depistaggio dei Depistaggi

Quel che Non si Dice – II

Abbiamo visto nell’articolo precedente che i condannati per la strage di Bologna del 2 agosto 1980, Valerio Fioravanti, Francesca Mambro e Luigi Ciavardini non erano stati in grado di fornire una risposta univoca sul luogo nel quale si trovavano la mattina del 2 agosto 1980. Valerio Fioravanti aveva dichiarato che erano a Treviso, Francesca Mambro … Continua a leggere Quel che Non si Dice – II

Colpevoli

In attesa di leggere il libro scritto da Sandra Bonsanti e Stefania Limiti, Colpevoli, Chiarelettere, Milano, da poco in libreria, commento l’intervista pubblicata su Il Venerdì di Repubblica del 12 marzo di Sandra Bonsanti, a cura di Concita De Gregorio, dal titolo “Il giorno della non verità”. Ho un grato ricordo di Sandra Bonsanti che … Continua a leggere Colpevoli