Trame di Potere

Il 9 maggio scorso, Repubblica pubblica un'intervista al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, sul tema del cosiddetto "terrorismo" in occasione della celebrazione della Giornata della Memoria, proclamata nell'anniversario dell'uccisione da parte di ignoti del presidente della Democrazia Cristiana, Aldo Moro, nel 1978.Sergio Mattarella è annoverabile, nonostante la carriera politica e l'alta carica che ricopre, fra … Continua a leggere Trame di Potere

L’Ingiustizia che Assolve

Non si è mai scritto in Italia un libro per denunciare quell’apparato giudiziario che si è sempre distinto, in campo prevalentemente politico ma non solo, per emettere sentenze che rappresentano la negazione della giustizia. La leggenda dell’esistenza in Italia di una magistratura indipendente dal potere politico si frantuma dinanzi all’elencazione di sentenze che provano l’esatto … Continua a leggere L’Ingiustizia che Assolve

L’Amico dell’Amico

Su L’Espresso, Paolo Biondani evita di commentare le motivazioni della sentenza di condanna all’ergastolo di Gilberto Cavallini depositate dalla Corte di assise di Bologna: preferisce dedicare la sua attenzione ai sospetti che continuano a pesare su Valerio Fioravanti e sullo stesso Cavallini di essere gli autori materiali dell’omicidio del presidente della Regione Sicilia, Piersanti Mattarella, … Continua a leggere L’Amico dell’Amico

Silenzio Tombale

Quante volte abbiamo ascoltato i giornalisti italiani rivendicare il loro “dovere d’informare” i cittadini di quanto accade nel Paese e nel mondo? Tante da provarne nausea, perché in realtà informano a modo loro divulgando esclusivamente le notizie che fanno comodo ai loro padroni. Perché di umilissimi, deferentissimi servi stiamo parlando, di quelli che fanno carriera … Continua a leggere Silenzio Tombale

Lo Stato Mafioso

Il 16 ottobre 2019, nell’aula della Corte di assise di Bologna, parlo del vicequestore Giuseppe Impallomeni, dirigente della Digos di Venezia, il più stretto collaboratore del noto Felice Casson nell’inchiesta sull’attentato di Peteano di Sagrado, come affiliato alla loggia P2. A quel punto, l’avvocato di parte civile, Andrea Speranzoni, mi chiede se si tratti dello … Continua a leggere Lo Stato Mafioso

Ustica più Bologna

Leggo, finalmente, una domanda intelligente posta da un esponente della sinistra italiana.Su L'Espresso, Miguel Gotor, in un articolo sulla strage di Ustica, scrive: «In quella drammatica estate 1980, l'inquietudine continuò ad alimentare l'inquietudine e il tormento a crescere sul tormento in quanto l'attentato alla stazione di Bologna avvenne soltanto trentasei giorni dopo la strage di … Continua a leggere Ustica più Bologna

I Benemeriti: Mario Tedeschi ed i suoi “fratelli”

Non per le persone per bene, oneste ed intelligenti, non per quelle serie e dignitose, ma per la moltitudine di schiamazzanti cretini e disonesti che parla, scrive e prospera in questo Paese, Mario Tedeschi, Giulio Andreotti, Giuseppe Santovito e Licio Gelli dovrebbero essere considerati benemeriti dall'Italia democratica ed antifascista, intemerati eroi che un giorno hanno … Continua a leggere I Benemeriti: Mario Tedeschi ed i suoi “fratelli”